Piano della Sosta del Comune di Bergamo

2019-04-02T15:50:25+00:006 Febbraio 2019|News|

In merito al nuovo Piano della Sosta varato recentemente dal Comune di Bergamo, si ritiene opportuno integrare quanto già pubblicato con alcune precisazioni pervenute successivamente (grazie: Dr. Jacopo Riva)

Sono cambiate, nella nostra città, le modalità di rilascio dei contrassegni di transito e sosta nelle aree riservate ai residenti.

Per effetto di quanto sopra, i contrassegni medici rilasciati in precedenza non saranno più validi a partire dal 04/03/2019 e dovranno essere sostituiti con un contrassegno “speciale” di transito nelle ztl e di sosta negli stalli gialli riservati ai residenti. ll contrassegno sarà rilasciato a seguito del versamento della relativa tariffa, fissata in 120,00 €. annui ed avrà validità annuale.

I veterinari liberi professionisti esercitanti la libera professione in città ed appartenenti all’ordine dei Veterinari di Bergamo, potranno chiedere entro il 15/02/2019, il rilascio del contrassegno inviando una specifica richiesta al Servizio Mobilità e Trasporti del Comune di Bergamo, indicando Nome, Cognome, Codice Fiscale, il numero di targa del veicolo utilizzato.

La richiesta dovrà essere controfirmata dall’Ordine dei Veterinari.

Chiarimenti e precisazioni:

D.: ai fini dell’ottenimento del permesso di circolazione, nel modulo “richiesta contrassegni speciali” non è chiaro se va barrato il quarto o quinto riquadro  (la specifica giallo/rosso cosa significa?): forse si intendono i colori dei parcheggi giallo e azzurro?
R.: il termine rosso /giallo indica la tipologia di contrassegni che autorizzato all’accesso in tutte le ZTL e la sosta negli spazi delimitati da strisce gialle e riservati alla sosta dei veicoli dei residenti – qualora fosse interessato alla sosta in tutte le aree riservate ai residenti deve barrare la casella 4, se fosse interessato solo ad alcune vie deve barrare la casella 5 ed indicarle
D.: Barrando il quinto riquadro sia accede alla ZTL sostando solo in una via specifica?
R.: barrando la casella 5 viene autorizzato l’accesso in tutte le ztl, e la sosta solo in determinate zone
D.: Il sesto riquadro invece permette solo il transito senza sosta alla ZTL? (Blu e giallo 5€ cosa significherebbe?).
R.: il contrassegno di colore blu/giallo identifica i veicoli che vendono autorizzati solo all’accesso nelle ztl
D.: Sembra si possano inserire 2 targhe differenti ma il permesso è unico per entrambe? La mia struttura è uno studio associato e utilizza due mezzi di trasporto con due targhe differenti:
è sufficiente 1 pass con 2 targhe o vanno effettuati 2 pass distinti? (nella nota si fa menzione di un numero di targa, mentre nel modulo, sono due).
R.: sui contrassegni possono essere inserite due targhe, che verranno riconosciute come autorizzate all’accesso nelle ztl, se però dovesse servire che contemporaneamente entrambe i mezzi debbano sostare in zone con limitazioni, solo il veicolo che espone il contrassegno in originale sarà autorizzato a farlo.
D.: La data del 15 Febbraio è molto vicina: dopo il 15 Febbraio non sarà possibile più chiedere i permessi?
R.: L’ufficio accetterà richieste di rilascio anche oltre il termine sopra indicato, ma non ne sarà garantita l’evasione entro il termine di validità dei contrassegni precedentemente detenuti, fissato inderogabilmente per il 04/03/2019.

Si allega il modulo predisposto per presentare la domanda