FNOVI
08/06/2020

La Circolare Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2020-2021 annovera i medici veterinari pubblici e libero-professionisti tra i soggetti ai quali la vaccinazione antinfluenzale verrà offerta attivamente e gratuitamente: il Dicastero della Salute ha valutato che questi esercenti una professione sanitaria – che per motivi di lavoro sono a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani – correrebbero un maggior rischio di complicanze nel caso contraessero l’influenza (vedi Tabella 1).

In accordo con gli obiettivi della pianificazione sanitaria nazionale e con il perseguimento degli obiettivi specifici del programma di immunizzazione contro l’influenza, la Circolare oltre a contenere informazioni sulla sorveglianza epidemiologica e virologica, fornisce raccomandazioni per la prevenzione dell’influenza attraverso la vaccinazione e le misure di igiene e protezione e raccomanda l’attivazione di campagne di informazione/educazione della popolazione e degli operatori sanitari coinvolti nell’attuazione delle strategie vaccinali.