Riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente comunicazione dalla DG Welfare di Regione Lombardia:

Oggetto: campagna vaccinazione pandemica contro Sars_Cov-2

Gentile Presidente,

come noto è stata avviatala campagna vaccinale anti COVID-19 con priorità al personale delle strutture sanitarie e sociosanitarie nello specifico RSA (nelle quali sono vaccinati anche gli ospiti) e medicina territoriale.

La finalità è quella di garantire la tenuta del sistema attraverso l’immunizzazione dei professionisti che ivi operano.

Pervengono d’altra parte a questa Direzione numerose richieste dagli odontoiatri, dai singoli professionisti e dalle società scientifiche perché anche i colleghi che svolgono attività libero professionale o che esercitano in strutture sanitarie private siano considerati parte attiva e complementare del sistema sanitario e come tale possano prioritariamente afferire alla vaccinazione.

condividendo quanto sopra si chiede la collaborazione degli ordini provinciali non solo per la divulgazione delle informazioni ma anche per la raccolta strutturata della adesione alla vaccinazione affinché ATS d’intesa con le ASST predisponga l’offerta (calendario e punti di erogazione).

Ringraziando per la significativa attività svolta nel comune obiettivo di promozione e tutela della salute, in attesa di vostro riscontro si inviano cordiali saluti.

Si prevede che la campagna vaccinale possa iniziare a decorrere dal 1 febbraio 2021

Firmato: Letizia Moratti