Pensando di fare cosa utile, in considerazione dell’evolversi del quadro epidemiologico relativo alla pandemia da SARS-CoV-2 e delle differenti possibilità di svolgere le principali attività in relazione al fatto di essere in possesso di una certificazione verde “base” o “rafforzata”, pubblichiamo la tabella allegata